Baratonia e le Valli di Lanzo nel Trecento

Le pergamene raccontano

 

a cura di Giancarlo Chiarle

 

– Varisella, Antiquarium, giugno-settembre 2015

– Mezzenile, Castello Francesetti, luglio 2016

 

La storia delle Valli sul finire del Medioevo. I marchesi di Monferrato si sostituiscono ai vescovi
di Torino e al monastero di San Mauro, ma dalla competizione per l’egemonia emergono infine vincitori i conti di Savoia. Si affermano dinastie di banchieri, come i Provana, o di notai, come gli Arcour. Con le miniere si arricchiscono a Groscavallo i Polterio e tra Lemie e Usseglio i Goffi.
Mentre i contadini reclamano “franchigie” e il governo sabaudo estende il suo controllo, il malessere dell’antica nobiltà può determinare reazioni inconsulte.

La mostra, curata dall’associazione Amici dell’Ecomuseo della Val Ceronda, è correlata dal
vol. CXXXII.

 

info@societastorica-dellevallidilanzo.it – 10074 Lanzo Torinese (TO), via San Giovanni Bosco 1 (c/o Biblioteca Civica e Archivio Storico – tel. 0123.29331)