VIII

 

GIUSEPPE PONCHIA

 

Speziali e vecchie farmacie in Lanzo

 

36 pagine, 4 illustrazioni (1960 – esaurito)

 

Storia delle spezierie o farmacie in Piemonte a partire dall’editto del 1696 emanato dal duca Vittorio Amedeo II, in cui si stabiliva il numero di piazze da speziale da acquistarsi mediante pagamento. L’autore descrive gli speziali e i venditori di cera presenti in Lanzo prima di quella data, esamina le farmacie del luogo dalla fine del XVII secolo ai giorni nostri, e le famiglie che vi ebbero diritto di esercizio. Da ultimo è ricostruito l’ambiente di una spezieria lanzese del Seicento.

  • INDICE

    Le spezierie

     

    Le drogherie

     

    Gli apothecarii (speziali) e venditori di cera in Lanzo prima dell’editto del 1696

     

    Le farmacie di Lanzo dall’editto del 1696 ai giorni nostri

     

    Visita a una spezieria lanzese del Seicento

  •  ×

info@societastorica-dellevallidilanzo.it – 10074 Lanzo Torinese (TO), via San Giovanni Bosco 1 (c/o Biblioteca Civica e Archivio Storico – tel. 0123.29331)